SecurArtWeb

Un sistema informatico per raccogliere, aggregare e sintetizzare le informazioni di tutti gli insediamenti di competenza del MiC

SecurArtWeb è il sistema per la gestione delle informazioni tecniche e gestionali relative al patrimonio immobiliare del Ministero della Cultura. Il sistema raccoglie, aggrega e sintetizza informazioni su tutte le sedi del MiC.

Si tratta di circa 1000 sedi, comprendenti musei, archivi, biblioteche, aree archeologiche, uffici.

Le informazioni sono contenute in schede tematiche, organizzate secondo le indicazioni contenute nell’ambito V -sicurezza del museo- dell“Atto di indirizzo sui criteri tecnico-scientifici e sugli standard di funzionamento dei musei che individua i cinque ambiti della sicurezza (sicurezza ambientale, strutturale, nell’uso, anticrimine ed in caso di incendio). Per ciascuno degli ambiti della sicurezza, le informazioni raccolte consentono di ripercorrere gli step dell’analisi del rischio, dalla valutazione dei rischi alla gestione dell’emergenza.

SecurArt rappresenta uno strumento operativo a disposizione del personale direttivo del Ministero, a supporto del processo decisionale dell’Amministrazione, utile, a livello centrale, per individuare priorità di interventi e quantificare le risorse. A livello di singola sede, consente di disporre in maniera immediata di tutti i dati significativi per semplificare la gestione degli immobili, individuare criticità e priorità di intervento.

Una sezione di SecurArtWeb è dedicata agli eventi emergenziali derivanti da calamità naturali e costituisce lo strumento per digitare ed archiviare le schede di rilevazione del danno compilate per il patrimonio culturale coinvolto dagli eventi, e la scheda di monitoraggio delle attività, come previsto dalla direttiva del Ministro del 23 aprile 2015. Attualmente sono archiviate schede del danno per: 1430 edifici danneggiati dal sisma del nord Italia 2012; 5400 edifici danneggiati dal sisma 24 agosto ottobre 2016; 46 edifici danneggiati dal sisma di Ischia di agosto 2017 e 14 edifici danneggiati dal sisma del Molise del 14 agosto 2018. SecurArtWeb sincronizza i dati rilevati direttamente sul campo tramite una app appositamente predisposta.

L’accesso al sistema è riservato al personale del MiC.

Ultimo aggiornamento

3 Marzo 2021, 10:58